INHABIT project

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Eventi Percorsi didattici WFD - MacrOper - CARAVAGGIO

Corsi implementazione WFD - Sistema MacrOper & CARAVAGGIO

CNR-IRSA ha effettuato attività di docenza presso i corsi di alta formazione a livello territoriale tenutisi a Milano, Bari e Bolsena svoltisi rispettivamente il 4/5 luglio 2012, 8/9 ottobre 2012 e 30/31 ottobre 2012. Tali corsi sono stati organizzati da ISPRA e durante i corsi sono stati presentati alcuni risultati ottenuti nel progetto INHABIT.

In particolar modo come risultato del progetto INHABIT, è stata distribuito sotto forma di presentazione, il materiale di supporto alla classificazione delle Unità Operazionali degli Efemerotteri, necessarie alla classificazione dello stato ecologico dei fiumi qualora si utilizzino i Substrati Artificiali. Sebbene i risultati presentati non siano derivati direttamente dalle attività INHABIT, allo stesso link sono messe a disposizione anche le altre presentazioni tenute durante il corso. Le presentazioni sono relative all’ultimo corso tenuto (Bolsena, ottobre 2012).

Altri corsi dedicati all’applicazione del sistema MacrOper per la classificazione dei fiumi (anche HMWB) sulla base degli invertebrati bentonici saranno organizzati periodicamente con la finalità di supportare gli operatori del settore nell’applicazione dei metodi di classificazione. Gli annunci dei corsi sono riportati in questa sezione del sito web.

CNR-IRSA ha organizzato, in collaborazione con Prothea srl, il corso di Introduzione al metodo CARAVAGGIO tenutosi al CNR di via Bassini (Milano) dal 3 al 5 ottobre 2012. Tale corso, indirizzato principalmente a giovani laureandi e neolaureati, ha avuto come obiettivo primario quello di implementare la conoscenza dei partecipanti sulle metodiche per la caratterizzazione idromorfologica a scala locale (e.g. habitat) dei corsi d’acqua anche ai sensi della Direttiva Quadro 2000/60 e presentare il metodo CARAVAGGIO con applicazioni sperimentali riferite ai risultati del progetto INHABIT.


In particolare è stato presentato l’approccio di INHABIT alla valutazione degli habitat e alla classificazione dello stato ecologico (presentazione dedicata), sono stati presentati gli indici, oggetto del Deliverable Pd3, che possono essere calcolati in seguito all’applicazione del metodo CARAVAGGIO (presentazione dedicata) e infine sono stati presentati i primi risultati ottenuti in INHABIT e cioè la validazione biologica dei tipi fluviali, la validazione dei siti di riferimento e la valutazione dell’incertezza nella classificazione legata al carattere lentico-lotico dei tratti fluviali. (presentazione dedicata)

Nel contesto delle attività di promozione dei risultati del progetto INHABIT (after life communication plan) è previsto dal 10 al 13 giugno 2014, in collaborazione con ARPA Sardegna, un corso CARAVAGGIO dedicato esclusivamente agli operatori Sardi. Il programma è disponibile qui.

Altri corsi dedicati a fornire agli operatori del settore gli strumenti per la corretta applicazione del metodo CARAVAGGIO e acquisire gli elementi necessari alla classificazione degli habitat fluviali (sensu DM 260/2010) saranno organizzati periodicamente, il primo dei quali è stato effettuato a marzo 2014. Tale corso è stato l’occasione per distribuire ai partecipanti una serie di materiali prodotti in INHABIT e diffondere i risultati del progetto durante l’ultima giornata di corso, una parte della quale dedicata ad illustrare alcuni Deliverable di INHABIT. Gli annunci dei corsi sono riportati in questa sezione del sito web.